Pubblicato da: iatreia | domenica, 16 marzo, 2008

Campionato invernale di Anzio 2007 – 2008 II manche

 Prima, seconda e terza prova

Il sabato ha registrato l’ottima prova di Elena Celeste con un secondo posto over all. L’equipaggio del bretone è rimasto dietro solo al 40.7 Alba blu. Prydwen, nonostante l’innesto di un nuovo ed importante elemento, ha patito in modo eccessivo la mancanza del tattico che, in condizioni di vento leggero, è parsa determinante ma è riuscita comunque a tener dietro uno dei First 36.7.

Domenica, nel corso della prima delle due regate, la flotta si è, immediatamente, spaccata alla ricerca di qualche refolo di vento e, purtroppo, non pagando il bordo a terra i due Half Ton hanno tagliato la linea con un ritardo eccessivo da compensare. Altra musica nel corso della seconda regata, ove Elena Celeste ha riscattato di forza l’opaca prestazione precedente e Prydwen, che pur ha concluso con il settimo tempo over all, ha tallonato per buona parte della regata gli avversari cedendo solo a causa di un errore in manovra. La lotta è ricominciata, Buon Vento a Tutti!

Quarta e quinta prova

Week-end di transito tra due perturbazioni.
La IV prova di sabato è stata caratterizzata da vento di scirocco tra
16 e 18 nodi, onda formata e cielo sereno. La flotta è stata messa a
dura prova soprattutto nelle andature di poppa e, a tutti i livelli,
non sono mancati biscottini, caramelle ed…esplosioni…ebbene sì,
alla prima issata di spi Prydwen è stata protagonista dell’esplosione
del vecchio spi come nelle migliori performances di Coppa America!
Prydwen ha comunque chiuso la prova con un buon quarto posto over all,
mentre Elena Celeste ha centrato un quinto posto, in verità
insoddisfacente, causato, tra l’altro, dalla errata sensazione che il
percorso fosse stato ridotto con conseguente allungo sulla terza boa
di poppa. Regolare la regata del Pipito che, probabilmente, è stato
l’unico equipaggio in grado di issare lo spi in tutti e quattro i lati
di poppa!
Domenica, con vento sempre da scirocco tra i 12 e 13 nodi di
apparente, che è andato calando da metà regata in poi, ed onda
residuale, si è registrata la riscossa di Elena Celeste che con una
prova magistrale e tatticamente inappuntabile ha chiuso di forza con
un secondo posto over all a soli 7′ in compensato dal First 40.7
arrivato primo. Chapeau! Tale risultato, inoltre, ha permesso al
nostro Half di agganciare in testa alla classifica della II manche il
Grand Soleil 39′! Deludente, al contrario, la prova di Prydwen che a
causa di una distrazione tanto veniale quanto determinante sulla
regolazione del punto di scotta del genoa, ha portato a casa solo un
settimo posto, senza aver mai acquistato un buon passo e continuando a
perdere, giro dopo giro, proprio nell’andatura di bolina. Pipito, a
causa di problemi di equipaggio, non si è presentato al cancello di
partenza.
Forza ragazzi, l’appuntamento è per il 12 Aprile ed in attesa del gran
finale Buon Vento a Tutti!

filmato regata

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: